nucleo comunista internazionalista
note





A CHE PUNTO E’
LA CRISI
CAPITALISTICA?

mefisto




Gli zombie d’Occidente galleggiano su un oceano di debiti aggrappati alla macchina produttiva cinese (e indiana, e brasiliana...) ancora viva e vitale.
La giovane e vigorosa classe operaia cinese Ŕ scesa in campo e, strappando posizioni al capitale, suona la sveglia al proletariato d’Europa e d’America.
Intanto non pochi paesi giÓ protagonisti di una “crescita forte” ne hanno visto azzerata la progressione (vedi l’Islanda, l’Irlanda...), o catapultate in piazza le masse a chieder conto di “aumenti del PIL” inversamente corrispondenti al proprio impoverimento reale (chi ricorda che nel 2008 il PIL dell’Egitto aveva registrato lo straordinario incremento del 7,2%...?).

30 luglio 2011


apri il file in formato pdf